content top

Crema Pasticcera.

4 tuorli 100 g zucchero
50 g farina
500 ml latte freddo
1 bustina di vanillina una scorzetta di limone (attenzione a non raschiare la parte bianca della buccia che risulta molto amara)

Preparazione

La preparazione è molto semplice ma va seguita scrupolosamente per una buona riuscita!
Unite lo zucchero ai tuorli fino al formarsi di un composto omogeneo e morbido. Aggiungete la farina setacciandola con l’apposito strumento e mescolando in continuazione con un mestolo di legno per evitare grumi (nel caso si formino, tenete a portata di mano una forchetta e mescolate un poco con questa). Quando la miscela risulterà liscia e morbida, versate lentamente il latte freddo, mescolando sempre. Poi unitevi la scorzetta di limone (o più di una se preferite una crema più fresca e aromatica) e la vanillina. Portate il tutto ad ebollizione, su fuoco basso e mescolando sempre. Al raggiungimento del bollore, abbassate la fiamma e lasciate cuocere: potete regolare la densità della crema aumentando il tempo di permanenza in ebollizione da un minimo di 2 minuti ad un massimo di 4-5 minuti.

Ti potrebbe interessare anche:

  1. Budino al cioccolato.
  2. Crema Catalana e Trama.
  3. Salame di cioccolato.
  4. Fonduta
  5. Gelato al Trama



Leave a Reply