content top

Insalata di riso

Ingredienti:

350 gr. di Riso – 100 gr. di Pisellini – 2 Uova sode – 80 gr. di Groviera – 150 gr. di Tonno sott’olio – 6 Carciofini sott’olio – 2 cucchiai di Capperi – 4 filetti di Acciuga – Olive nere q.b. – Polpa di pomodoro – Succo di 1 Limone – Olio extravergine d’oliva

L’insalata di riso è un piatto polivalemte: potete servirlo come primo o come piatto unico. Da mangiare in qualsiasi stagione, è ideale in estate, per un pranzo all’aperto.

Preparazione:
Cucinate il riso rispettando i tempi indicati sulla confezione affinché sia al dente, bloccate la cottura con un po’ di acqua fredda e scolatelo per bene servendovi di uno scolapasta a maglie sottili. Lavate poi i piselli e cucinateli a faimma bassa in una pentola piena d’acqua.

Toglieteli dal fuoco quando sono ancora al dente e scolateli togliendo l’acqua in eccesso. Prendete poi il tonno sott’olio, versatelo in una piatto piano e schiacciatelo per bene con una forchetta. Tagliuzzate poi i carciofini che avete a disposizione, le uova sode, i filetti d’acciuga, il groviera e le olive snocciolate e mettete tutto in una zuppiera.

Cospargete il tutto con un po’ di olio d’oliva, un pizzico di pepe ed un po’ di sale. Aggiungete il riso, fate raffreddare in frigo per mezz’ora e servite.

Accorgimenti:
Usate riso parboiled, adatto a ogni tipo di cottura: essendo precotto, non scuoce e i chicchi rimangono separati. In alternativa potete usare riso basmati, dai chicchi lunghi e più saporiti.

Idee varianti:
L’insalata di riso può essere condita con gli ingredienti che si preferiscono: aggiungete mais, prosciutto a cubetti, pomodori, cetrioli e tutto quello che più vi piace.

E’ consigliato l’abbinamento con il nostro CHARM ben fresco.

Ti potrebbe interessare anche:

  1. Cinghiale al Re di Bric
  2. Risotto alla Bonarda
  3. Risotto alla Milanese
  4. Scaloppine allo Charm
  5. Spaghetti alla Barbera e noci.

Tags:


Leave a Reply