content top

Dicono di noi… tratto da un articolo di Marco Riva.

All’ombra dell’ ultimo sole

 giugno 29, 2011

Rubrica a cura di Marco Riva

www.trantran.net

Beati gli audaci che sanno vivere di sogni… pochi sono i km che dividono la brianza dall’ Oltrepò Pavese zona suggestiva ed agricola in provincia di Pavia e patria, se qualcuno non lo sapesse, di grandi vini e viticoltori. Proprio come le aziende che ho visitato…

 …”Passiamo quindi a Montù Beccaria, frazione Crosia, “dal Marco” come mi hanno detto in paese mentre chiedevo indicazioni. Quattro sono gli ettari di proprietà, coltivati tutti a Guyot e con i vitigni tradizionali dell’ Oltrepò da cui nascono vini come la Bonarda e la Barbera. Si comincia ad andare sul particolare con il Rubinio risultato della vinificazione di entrambe le uve con l’aggiunta di Uva Rara, da abbinare principalmente con dolci a fine pasto o da bere come vino da meditazione. Troviamo anche qui eccentriche riserve come il Rè di Bric (cosi’ chiamato dal papà Pierino vista la pendenza della zona di produzione) da uve Croatina e piccola percentuale di Merlot ed il Ciribider che è il risultato delle uve con cui non viene prodotto, in certe annate, il Buttafuoco Storico Vigna Borlano. Tra i bianchi troviamo vini di pronta beva, ottimi come aperitivo o per delicati pasti come lo Charm da uve Chardonnay, Muller e Riesling e il Donnay, prodotto in poche centinaia di bottiglie nel 2010, su idea di Simona la moglie di Marco. Per ultimo ho lasciato i vini che per quanto mi riguarda, sembrano quelli che esprimono al meglio la naturalezza, la simpatia e l’eccentricità di Vercesi, quelli che “li userei anche per farmi il bagno” da quanto sono buoni, il San Donè (nella foto l’annata 1998, ancora in ottima forma, a testimonianza della longevità di alcuni prodotti) derivante da uve Chardonnay di un particolare clone francese ed il Trama,vino passito da uve Traminer; vitigno aromatico per eccellenza. Marco Vercesi anche lui  molto attento al rispetto della tradizionalità e della natura, con un occhio di riguardo sempre fisso alla sperimentazione e l’evoluzione; tutto finalizzato alla ricerca dell’ alta qualità.

Personaggi di questo tipo nel mondo del vino se ne trovano sempre meno. Persone vere, che sanno dare fiducia ai progetti, che sanno farti sentire a proprio agio. Per questo non fateveli sfuggire, andateli a trovare ed assaggiare(non morsicate loro, chiedete un bicchiere di vino o più) e fatevi conquistare dal fascino della zona.”

Marco Vercesi Frazione Crosia, 1 27040 Montù Beccaria (PV) 0385.61330 www.ilvinodimarcovercesi.it marcovercesi@libero.it

Ti potrebbe interessare anche:

  1. Marco Vercesi, Grandi vini d’Oltrepo’
  2. Auguri di Buone feste e sereno 2011.
  3. “Scodellando” con il Club del Buttafuoco Storico
  4. Viticultura in Oltrepo’
  5. VINITALY… oggi si parte!



Leave a Reply