content top

Al via la vendemmia… la Lombardia.

Lombardia (+5%) – In crescita anche la produzione di questa regione, dove la stagione è in ritardo rispetto allo scorso anno di circa 10 giorni. In Franciacorta la vendemmia delle basi spumante è iniziata dalla seconda metà del mese di agosto, mentre in Oltrepò Pavese sta terminando proprio all’inizio di settembre, in contemporanea all’inizio di quella di Riesling. Da metà mese, invece,inizierà la vendemmia dei Moscati. Buone, in entrambe le zone, le acidità delle uve. La qualità viene segnalata dal buono all’ottimo dappertutto, anche se sarà cruciale l’andamento climatico del mese disettembre visto il ritardo dell’annata. Si segnalano problemi di botrite in Franciacorta e di oidio in Valcalepio e qualche grandinata sempre in Franciacorta a inizio agosto che ha inciso sulle rese. Nell’Oltrepò non si sono riscontrati, invece, particolari problemi sia da un punto di vista climatico che fitosanitario. L’incremento produttivo della regione è legato soprattutto alle buone performance registrate nell’Oltrepò Pavese.

Ti potrebbe interessare anche:

  1. Le zone “vinicole” della Lombardia.
  2. La Lombardia e le sue zone vitivinicole.
  3. Iniziano i saldi… ecco il calendario!
  4. Per la vendemmia possono essere impiegati anche cassaintegrati, disoccupati e part-time



Leave a Reply